Midea: mai sentito questo nome? Probabilmente no. Si tratta infatti di un brand che ha iniziato da poco a presentarsi sul mercato della climatizzazione italiano.

In effetti quando pensiamo ai principali marchi di condizionatori, climatizzatori, pompe di calore o deumidificatori ci vengono in mente altri nomi ma, molto probabilmente, Midea non si trova fra questi.

Midea, però, non è una debuttante al ballo del raffrescamento residenziale o commerciale, in quanto già da tempo lavora in quest’ambito in qualità di OEM (Original Equipment Manufacturer) il che significa che produce modelli e componenti di condizionatori per altre case le quali, successivamente, li ribrandizzano con il proprio marchio.

L’esperienza quindi non manca a Midea, e nemmeno la qualità della produzione visto che gli elettrodomestici che costruisce devono rispondere alle esigenze e agli standard dei grandi marchi di cui è fornitrice.

Ora che il brand cinese ha deciso di fare la sua comparsa sul mercato italiano con il proprio prodotto (già da qualche anno, in realtà) vi approda forte di un know-how testato nel tempo e confermato dall’esperienza.

Inoltre, anche se il condizionatore è l’articolo di punta di Midea, la casa cinese è presente sul mercato internazionale anche con altri elettrodomestici per la casa tra cui forni a microonde, bollitori, aspirapolvere.

I condizionatori Midea a tecnologia inverter, quindi, sono solo il fiore all’occhiello di una competenza tecnologica che si esprime in più maniere.

Parola d’ordine: praticità

Una delle caratteristiche che distinguono i condizionatori Midea da altri prodotti è proprio la facilità d’utilizzo, la loro praticità, che si esprime non solo nella gestione vera e propria dell’impianto (impostazione temperatura, programmazione, accesso alla rete WiFi)  ma anche in tutti quegli utilizzi che magari sono considerati complementari ma in realtà risultano essenziali per la salute dell’impianto e la qualità della climatizzazione.

La manutenzione ordinaria, ad esempio può essere un’operazione un po’ complicata e noiosa ma è davvero indispensabile.

La pulizia dei filtri, che garantisce anche la salubrità dell’aria che respiriamo e l’emissione di un volume ottimale, richiede una certa disponibilità di tempo e pazienza che non sempre sono a disposizione. Ecco, quindi, che viene posticipata o addirittura rimandata.

Con Midea, in particolare con il modello All Easy Pro questo problema smette di esistere perché l’accesso ai filtri e al vano motore si esegue con facilità estrema e in un minuto, “il tempo di prendere un caffè” come recita la scheda esplicativa nel sito Midea. Il filtro può essere estratto senza bisogno di rimuovere il pannello anteriore e questa semplificazione favorisce la costanza e l’accuratezza della sua pulizia, garantendo il funzionamento dell’impianto più a lungo e con maggiore efficienza.

Ma anche l’installazione dell’unità interna è ideata in maniera tale da semplificare al massimo le operazioni. Grazie all’intuitivo fissaggio Snap, infatti, è possibile installare lo split interno del condizionatore con un sola vite senza perdere tempo ed energie con tasselli, vite e cacciavite.

 

Facilità a poco prezzo

I condizionatori Midea puntano all’agilità d’utilizzo e cura ma anche i costi sono piuttosto agili e snelli. Si tratta infatti di un brand low cost il cui prezzo si aggira attorno ai 300/500€ all’incirca, a seconda che la potenza sia di 9000 o 12000 Btu e a seconda dei modelli.

Midea si prepara a conquistare il mercato della climatizzazione anche in Italia, e, considerato il livello di efficienza e funzionalità degli impianti che produce, oltre ai vantaggi del rapporto qualità prezzo, non facciamo fatica a prevedere un futuro di successi per questo brand.

Commenti (0)

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

Il nostro sito utilizza i Cookies: alcuni sono essenziali per far funzionare il sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza dell'utente.
Utilizzando il sito, acconsenti all'utilizzo di questi Cookies. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.