Termosifoni Ferroli


Quando si affronta l’argomento termosifoni radiatori ci si affaccia su un mondo assai vasto, incentrato su un oggetto di fondamentale utilizzo comune. Come sarebbe la maggior parte delle abitazioni senza termosifoni? E quanto potrebbe migliorare o peggiorare la configurazione termica di una casa cambiando la tipologia di calorifero?

Innanzitutto bisogna distinguere tra termosifoni in ghisa, in acciaio e in alluminio. I primi sono più classici, più pesanti e d’altra parte in grado di produrre e mantenere un’alta erogazione di calore. I secondi sono decisamente più moderni, di solito molto incentrati sul design e meno sulle effettive potenzialità di riscaldamento.

I termosifoni radiatori in alluminio, in un certo senso, possono porsi idealmente come via di mezzo tra gli uni e gli altri: pregevole punto d’incontro tra efficienza ed estetica, hanno la caratteristica di scaldarsi assai rapidamente, fenomeno che li pone sicuramente in una corsia preferenziale quando si ha bisogno di riscaldare in breve tempo ambienti non eccessivamente ampi.

In quest’ottica i termosifoni Ferroli in alluminio risultano un’opzione particolarmente felice. Prendendo in considerazione il modello Proteo HP 700, ad esempio, si ha la possibilità di contare su uno strumento di buon rendimento assai leggero, costituito da 4 elementi di peso ridotto che, viste la caratteristica componibile e la gamma dimensionale del radiatore, facilitano in considerevole misura la procedura d’installazione in qualunque ambiente.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

Il nostro sito utilizza i Cookies: alcuni sono essenziali per far funzionare il sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza dell'utente.
Utilizzando il sito, acconsenti all'utilizzo di questi Cookies. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.