La spinta all’innovazione, finalizzata all’ambizioso obiettivo di coniugare efficienza termica e rispetto dell’ambiente, ha raggiunto nell’ultimo periodo un nuovo importante traguardo.

 

Anche grazie alla spinta virtuosa della normativa europea EU f-gas regulation 517/2014, che ha indirizzato le varie Nazioni a ridurre significativamente l’emissione di gas ad effetto serra in modo da arrivare a una diminuzione dell’80-95% entro il 2050 rispetto ai valori del 1990, la ricerca di soluzioni sempre più ecosostenibili è approdata a notevoli risultati in materia di climatizzazione.

 

Esiste un particolare indicatore denominato GWP, ovvero Global Warming Potential, che viene utilizzato per valutare gli effetti dannosi a livello di riscaldamento globale e che viene espresso in kg di CO₂ equivalenti: adottare gas refrigeranti che presentino tale parametro con cifre via via inferiori è certamente uno dei progetti più pressanti dei grandi marchi di condizionatori.

 

In questo senso il gas R32 può ben considerarsi una piccola, grande rivoluzione . Rispetto ad uno dei più utilizzati nel settore della climatizzazione, ovvero l’R410A, che si attesta su valori GWP pari a 2087,5, l’R32 presenta un GWP calcolabile in 675, più basso di oltre tre volte, e un ODP, ossia il potenziale di impoverimento dello strato di ozono, pari a 0.

 

Si distingue in questo senso il modello Therma V di LG Electronics, una pompa di calore aria-acqua monoblocco dotata, appunto, del refrigerante ecologico R32. Il colosso Coreano ha infatti realizzato un modello che si pone sul mercato con impatto ambientale assai ridotto e prestazioni di massima fascia in un vasto orizzonte di ambiti d’applicazione: in estate è in grado di produrre acqua fredda che, tramite fan coil o tubazioni radianti installate al pavimento, abbassa la temperatura di locali anche di ampia metratura; in inverno riesce a fornire acqua calda sanitaria e a portare la stanza ad un tepore ottimale.

 

In aggiunta a questi indubbi punti di forza, Therma V si configura poi come un prodotto estremamente resistente. La sua struttura autoportante in pannelli di lamiera in acciaio zincato dispone di un trattamento superficiale capace di resistere per molto, molto tempo a sollecitazioni corrosive, dimostrandosi immancabilmente un acquisto apprezzato dall’utente sul breve, sul medio e sul lungo periodo.

Leggi altre news

© 2019 Climaway - Marchio di proprietà della Callea Vincenzo Srl - Via G. Carducci 12-12A 70043 Monopoli (BA)
P.iva 04383410729 - Cap.Soc. € 100.000,00 - Registro delle imprese di BARI - REA: BA -311353
info@climaway.it

Climaway Feedaty 4.9 / 5 - 2874 feedbacks

climaway
Via Michelangelo Buonarroti, 5 Monopoli Puglia 70043
4.9 2874 Feedbacks