L’esigenza di vivere gli spazi aperti della casa non solo in estate ma anche in inverno ha fatto nascere la necessità di trovare forme di riscaldamento per ambienti esterni come balconi, giardini, terrazzi ed esterni di locali come bar e ristoranti.

Le tipologie di riscaldamento per esterni disponibili oggi in commercio soddisfano tanto le esigenze degli esercizi commerciali quanto quelle dei privati che desiderano riscaldare il proprio terrazzo o un’area del proprio giardino durante il periodo invernale, per concedersi una pausa sigaretta, un’aperitivo o una cena all’esterno.

 

La tipologia più famosa è senz’altro quella della stufa a fungo, così chiamata per la caratteristica forma. La stufa a fungo per esterni è solitamente alimentata a gas GPL ed emana calore per irraggiamento, attraverso i raggi infrarossi che diffondono il calore per un raggio circoscritto; più ci si allontanerà dal fungo, minore sarà il calore percepito. I funghi per riscaldare gli spazi esterni sono generalmente realizzati in acciaio verniciato, che unisce resistenza, affidabilità ed estetica.

 

L’alimentazione a gas di queste particolari stufe da esterno permette di contenere i consumi e limitare i costi . Un fungo per il riscaldamento degli esterni ha infatti un consumo medio di 0,7 Kg/h per riscaldare una superficie di 20-25 mq.

Ciò lo rende adatto in particolar modo per locali ed esercizi commerciali che necessitano di una soluzione non eccessivamente dispendiosa per riscaldare l’area esterna del locale durante la stagione invernale e permettere così alla clientela di sostare all’esterno anche nel caso di basse temperature.

 

In commercio esistono anche stufe da esterno a funzionamento elettrico, queste ultime però potrebbero non essere adatti in quanto comporterebbero un elevato dispendio di energia elettrica e il conseguente superamento del limite consentito dall’impianto elettrico dell’abitazione.

 

La bombola del gas trova alloggiamento nella parte inferiore della stufa, mentre la combustione viene garantita dalla valvola che eroga la quantità adatta di gas.

Nessuna preoccupazione per la sicurezza, in quanto i funghi per riscaldamento in commercio sono dotati di un sistema di sicurezza per lo spegnimento immediato in caso di ribaltamento della struttura.

I funghi per esterni possono essere inoltre spostati all’occorrenza tramite apposito carrello, per essere posizionati dove necessari di volta in volta.

 

Oltre ai tradizionali funghi, i riscaldamenti da esterno disponibili oggi in commercio si presentano sottoforma di piramide, con un design minimale ed elegante che ben si adatta agli spazi esterni di abitazioni e locali di ogni tipo, al mare, in montagna o in città.

 

Leggi altre news

© 2019 Climaway - Marchio di proprietà della Callea Vincenzo Srl - Via G. Carducci 12-12A 70043 Monopoli (BA)
P.iva 04383410729 - Cap.Soc. € 100.000,00 - Registro delle imprese di BARI - REA: BA -311353
info@climaway.it

Climaway Feedaty 4.9 / 5 - 2505 feedbacks

climaway
Via Michelangelo Buonarroti, 5 Monopoli Puglia 70043
4.9 2505 Feedbacks