Aria condizionata si, aria condizionata no. Questo è il dilemma che affligge molte persone nel pensare alla climatizzazione dei propri ambienti. Generalmente la gente si divide in sostenitori degli impianti di climatizzazione come panacea contro il caldo torrido in estate e come rapido strumento di calore nei mesi estivi, di contro i detrattori di tali impianti contestano questa soluzione additandone la scarsa salubrità a causa delle colonie batteriche che si possono annidare al loro interno. Sgombriamo innanzitutto il campo da un equivoco di fondo: l’aria condizionata di per sé non fa ammalare, a patto di non abusarne (5° di differenza tra temperatura ambiente esterno e temperatura ambiente climatizzato in estate sono sufficienti per smorzare la canicola in tutta sicurezza) e a patto di effettuare una costante e accurata manutenzione, per mantenere gli impianti in piena efficienza e pulizia.

Trovi l'articolo completo

cliccando qui

 

 

 

Fonte: http://www.bcasa.it/

Leggi altre news

24 agosto 2020
La pompa di calore: un supereroe dei tempi moderni

Sempre più case di ultima generazione cercano di ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente. Questa scelta passa anche per la possibilità di installare una pompa di calore che funziona senza usare combustibili fossili.

20 luglio 2020
Come eseguire la manutenzione del climatizzatore

Anche quest'anno è arrivato il momento di attivare l’impianto di climatizzazione. Ma non prima di aver eseguito gli interventi di pulizia e manutenzione ordinaria: Scopri quali sono.

© 2020 Climaway - Marchio di proprietà della Callea Vincenzo Srl - Via G. Carducci 12-12A 70043 Monopoli (BA)
P.iva 04383410729 - Cap.Soc. € 100.000,00 - Registro delle imprese di BARI - REA: BA -311353
info@climaway.it

Climaway Feedaty 4.9 / 5 - 3528 feedbacks

climaway
Via Michelangelo Buonarroti, 5 Monopoli Puglia 70043
4.9 3528 Feedbacks