È trend ormai consolidato da anni nell’ambito dell’arredamento di interni quello di investire molta attenzione nella progettazione e sistemazione della stanza da bagno. Non una semplice moda, a ben vedere, ma un focus particolare nei confronti di un ambiente che più di altri merita accuratezza, efficienza e misurata ricercatezza anche a livello estetico .

 

Con le soluzioni di Ceramica Globo si ha a disposizione una risorsa che offre tutto questo e altro ancora, tramite un’attenta fusione di alto artigianato italiano e inesausta ricerca tecnologica.

Suddivisi in serie diverse sulla base delle specifiche tecniche e delle caratteristiche dell’aspetto, i sanitari spaziano dall’armoniosa interpretazione del gusto classico della serie Grace al f ascino essenziale e innovativo della Forty 3, entrambe collezioni che prevedono le opzioni di bidet e vasi sia posizionati a terra che sospesi.

 

Proprio i sanitari sospesi risultano un articolo estremamente apprezzato, fondamentalmente per due motivi :

1. Fattore visivo. L’idea di leggerezza suggerita dal distacco dal pavimento, unitamente alle linee sinuose e al candore delle superfici ceramiche, incanta anche l’occhio dell’osservatore più esigente.

2. Fattore igienico. L’assenza di contatto tra il sanitario e le piastrelle a terra consente una più rapida ed efficace pulizia e, già in partenza, evita l’accumulo di batteri, muffe e spore.

 

 

Ma quali sono i criteri più consoni per procedere nella scelta dei sanitari?

  • I sanitari a terra prevedono una veloce fase di montaggio , con rapido collocamento a terra, e in più la loro conformazione e peso garantiscono una buona distribuzione del carico e una stabilità assicurata. Di contro a volte risultano ingombranti e, anche a livello di pulizia, con la loro ridotta ma comunque presente distanza dalla parete possono dimostrarsi una sfida più ardua di altri modelli.
  • I sanitari sospesi conferiscono indiscutibilmente un tocco di modernità a qualunque stanza da bagno. Oltre a questo comportano una minor emissione di rumore, dato che lo spazio libero tra sanitario e pavimento impedisce il propagarsi di vibrazioni e che le tubazioni possono essere inserite internamente alla parete, occupano solitamente meno spazio e sono più facili da pulire. D’altra parte necessitano di scarico a muro, di una parete di almeno 12 cm di profondità al netto dei rivestimenti e negli anni, e, se non montati con la massima perizia, possono risultare meno stabili dei sanitari più classici.

 

Nel caso in cui si proceda ad una sostituzione di sanitari la giusta attenzione va poi certo dedicata alla rimozione di quelli ormai vecchi. Operazione non semplice, nel caso di una ristrutturazione totale interessa bidet, vaso, lavabo, piatto doccia e i vari miscelatori: meglio rivolgersi a professionisti che, con abile uso di martello e scalpello, si troveranno a dover rimuovere il resistente strato di colla con cui gli elementi d’arredo sono fissati.

Leggi altre news

© 2019 Climaway - Marchio di proprietà della Callea Vincenzo Srl - Via G. Carducci 12-12A 70043 Monopoli (BA)
P.iva 04383410729 - Cap.Soc. € 100.000,00 - Registro delle imprese di BARI - REA: BA -311353
info@climaway.it

Climaway Feedaty 4.9 / 5 - 2874 feedbacks

climaway
Via Michelangelo Buonarroti, 5 Monopoli Puglia 70043
4.9 2874 Feedbacks